mini cooper cabrio
info@ischiagomme.it LANCIA DELTA EVO
cerchiegomme.it McLaren P1
info@ischiagomme.it la scelta giusta
info@ischiagomme.it contatti
cerchiegomme.it qualità e convenienza
cerchiegomme.it massima affidabilità
BMW M series info@ischiagomme.it
Contattaci
Ferrari California cabrio
Contattaci ti guideremo nella scelta
Ischia Gomme
cerchiegomme.it passione per le curve
tyre specialist
Ischia Gomme
info@ischiagomme.it ischia gomme
cerchiegomme.it competitivi per passione
cerchiegomme.it gommisti con stile
cerchiegomme.it
È partita la campagna “Vacanze sicure 2019"

Fino a metà giugno in Liguria, Lazio e Sicilia, la Polizia Stradale effettuerà una serie di controlli sullo stato delle gomme delle vetture circolanti, per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di viaggiare con pneumatici a norma, in tutta sicurezza


VIAGGIARE IN SICUREZZA

La Polizia Stradale, in collaborazione con Assogomma e Federpneus, ha presentato ieri a Roma l’iniziativa “Vacanze Sicure 2011”, che prevede nei prossimi mesi il controllo sullo stato delle gomme degli automobilisti italiani, e una campagna di sensibilizzazione sull’importanza di viaggiare con pneumatici a norma, garantendo una maggiore sicurezza per se stessi e per gli altri.

DA NORD A SUD

L’iniziativa coinvolge in particolare tre regioni, Lazio, Liguria e Sicilia, tre territori diversi per morfologia e intensità di traffico, ma appositamente scelti per fornire un quadro quanto più omogeneo da nord a sud, sulla percentuale di automobilisti che viaggiano con pneumatici in regola. Il personale della Polizia Stradale è stato formato da Assogomma per sottoporre i veicoli a controlli mirati sulla marcatura delle gomme e sulla loro omologazione, che deve essere conforme alla normativa di settore.

GOMME USURATE

Purtroppo gli ultimi dati rilevati dall’ACI sono tutt’altro che consolanti. Su un campione di circa 48.000 veicoli circolanti, infatti, 36 milioni hanno un’età media di 7 anni e mezzo. Le Forze dell’Ordine hanno constatato che dall’8 al 10% degli automobilisti viaggia con gomme lisce, dal 3 al 10% con gomme visibilmente danneggiate, per non parlare della quantità di pneumatici non conformi alla carta di circolazione o addirittura non omologati. A questi dati sono da aggiungere le vetture che circolano con gomme sgonfie (circa la metà), e di queste il 7-8% ha una pressione inferiore del 20% a quella corretta, e quindi sono a rischio sicurezza.

RISCHIO AQUAPLANING E SCOPPIO

I pneumatici sono molto importanti, nonostante molti automobilisti spesso non se ne rendano ancora conto, perché se gonfiati correttamente assicurano frenata, aderenza, comfort e una maggiore precisione nella guida. Pochi centimetri di gomma sono fondamentali per una corretta tenuta di strada, ma non solo. Assicurano anche un minor consumo di carburante e minore inquinamento. Così come quando piove, se la gomma è troppo liscia si raddoppia lo spazio di frenata, e quando troppo sgonfia si mette a rischio la stabilità dell’auto, perché potrebbe arrivare a scoppiare, soprattutto adesso che andiamo verso l’estate e l’asfalto raggiunge temperature elevate.

APPROFITTATE DEI CONTROLLI GRATUITI

L’iniziativa “Vacanze Sicure 2011” ha preso il via ieri a Roma e proseguirà fino a metà giugno. Il periodo ideale per porre attenzione sull’importanza delle gomme tenendo conto che con il primo esodo pasquale è iniziata la stagione dei fine settimana fuori porta e delle vacanze, che durerà fino ai veri e propri esodi estivi. Si ricorda anche che in Italia sono oltre 5.000 i gommisti che offrono gratuitamente un controllo sulla pressione degli pneumatici, sullo stato d’usura, sull’omologazione e sulla conformità alla carta di circolazione.__

28
feb